Cerca
  • Silvia71

do ut des altrimenti adios

Io parlo tanto e pure troppo diciamolo. . . , spesso a vanvera. .. . ; sono insistente, ripetiva e invadente quando parlo perché lo faccio a ruota libera così, senza filtri. Quindi dovrei capire ed essere tollerante con chi apre la bocca e le dà fiato. . . . . . Invece no non lo sono. .. Non con tutti intendo. . . . . E forse perché sono presuntuosa: mi reputo abbastanza intelligente nel mio essere chiacchierona e frivola . . . Non dico colta, figuriamoci😂😂😂ma intelligente, abbastanza intelligente. . . Perché anche nel fare le gaffes ho un mio modus operandi nel senso che ne faccio a bizzeffe ma poi chiedo scusa; non cerco di rimediare o di coprire la cazzata che ho detto anzi. . . : faccio tesoro per la volta successiva della gaffe che ho appena partorito!!!!Infatti ho una dote in questo : non le ripeto mai.. . ne faccio sempre di nuove!!!! 😂😂😂😂 Ma, detto questo, nonostante io spesso sia la prima a dare fiato alla bocca tanto per farlo e senza pensare, devo altrettanto dire che certe persone davvero non le sopporto .. Ma state zitte!!!!! Se io non so una cosa e non sono ferrata su un argomento lo dico e ammetto la mia colossale ignoranza!!! Inutile negarla o nasconderla l'ignoranza perché si vede. Se però qualcuno che mi parla ha un punto di vista diverso dal mio mi metto in uno stato mentale per il quale ascolto ugualmente ciò che dice quella persona. . Sono sempre pronta a cambiare idea se mi porta motivazioni valide. . . Anzi: mi piace ascoltare il punto di vista degli altri per provare a demolire le mie poche certezze., come se fosse una sfida . . . Mi spiego? magari sono le mie idee sbagliate . . . perché no? Ecco. . . Detto ciò quando mi metto a cercare di confrontare le mie idee con certa gente mi sale il crimine. . . Gente che porta avanti le proprie convinzioni senza chiedersì il perché, gente che ragiona a comparti stagni, che non si mette in gioco, che non si chiede come la penserebbe se fosse protagonista delle proprie idee ma al contrario. . .cioè che non si chiede se le cose che sostiene le sosterrebbe ugualmente se dall'altra parte ci fosse lui o lei. . . E allora cazz se non sai ascoltare certe volte l'intelligenza è saperla tenere chiusa la bocca!!!! Credo che l'intelligenza consista proprio in questo: essere disposti ad ascoltare e a cambiare idea al di là dei preconcetti e delle idee radicate in noi magari tramandateci dalla nostra famiglia e che si sono fissate in noi nel corso del tempo. . .L'ignoranza invece è l'ottusità (si dice così?) di non porsi in modalità di ascolto rimanendo barricati dietro alle proprie convinzioni senza mettersi mai in gioco. . . . Quindi quando parlo con gente che non ascolta e non è disposta a capire ciò che dico mi annoio . . . no, anzi, mi innervosisco e spero sempre che ciò avvenga al telefono perché di persona mi parte il countdown e sullo "zero" scatta la mia faccia da cazz, che purtroppo è di serie!!!. Alla fine mica posso radunare una task force di psicologi ogni volta che si apre una discussione con gente che non sta bene e non si accorge neppure... no? A quel punto rinuncio, mi giro e me ne vado. . . Inutile parlare e arrabbiarsi se non c'è confronto nel parlare. . . E QUINDI ADIOS!!!!

14 visualizzazioni

©2018 by il pippone. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now